Migliorare la qualità della pelle: stile di vita sano e skin saver

qualità-pelle

Lo stile di vita ha una grossa influenza sulla qualità della pelle. Ci avreste mai pensato? Eppure è così evidente: pensiamo un attimo alla nostra immagine allo specchio la mattina dopo aver fatto tardi, e magari esagerato un po’ con il cibo. La pelle appare spenta, il colorito tendente al grigio, e le occhiaie più evidenti. Sono segni indicativi di un riposo non adeguato, fatto di poche ore di sonno e un sovraccarico di fegato e reni per smaltire le tossine accumulate.

Ecco, questo di certo non si può definire uno stile di vita sano. Farlo una tantum non è un problema: uno “sgarro” ogni tanto, come nella dieta, si può fare. Il problema sono più quelle abitudini poco sane che però si protraggono nel tempo: il fumo, o un’alimentazione troppo ricca di zuccheri semplici, grassi saturi e cosiddetto “junk food”, o ancora la sedentarietà.

Se andiamo ad appesantire i sistemi che nel nostro corpo sono deputati a depurare e liberarci da scorie e tossine (prevalentemente fegato e reni, per intenderci), la prima manifestazione evidente la vedremo proprio sulla nostra pelle. La bellezza esteriore è il risultato di un corpo in buona salute, curato e coccolato. Anche attraversare un periodo particolarmente stressante non aiuta. Quando siamo in ansia o sotto stress tendiamo a mangiare in modo sregolato, spizzicando qua e là cibi, o troppo dolci o troppo salati, perché sono quelli che danno al cervello una sensazione di relax immediata. Ma che poi, purtroppo, ha una durata troppo breve. E allora andremo a riaprire la dispensa, e così via. 

Segni evidenti di uno stile di vita poco sano sulla pelle si notano prima di tutto sulla texture, ossia sulla grana della pelle: pori dilatati, punti neri, qualche brufolo che spunta all’improvviso ed un colorito spento. A lungo andare inizieranno, invece, a rendersi più visibili quelli che sono i principali segni dell’invecchiamento cutaneo: rughe di espressione e lassità cutanea. 

Prevenire l’invecchiamento cutaneo vuol dire anche mantenere uno stile di vita sano. Sembra così semplice dirlo, ma così difficile da fare. In fondo sappiamo tutti quello che dovremmo fare: dormire almeno 7-8 ore, cenare con cibi leggeri, non utilizzare computer e smartphone la sera, peggio ancora se a letto. Fare attività fisica con regolarità, non fumare, limitare il più possibile alcolici ed aperitivi, rilassarsi leggendo un buon libro. 

La realtà spesso è invece tutto il contrario. Fuori tutto il giorno per lavoro, la sera ci sediamo a tavola e la cena diventa il pasto principale della giornata. Fare sport richiede costanza, e invece in alcuni periodi, gli straordinari al lavoro fanno perdere il ritmo, e poi riprenderlo è dura! Un paio di serate a cena fuori, dopo il lavoro, per allentare un po’ lo stress, ce le concediamo. Ma finiamo semplicemente a fare un aperitivo troppo lungo. Una volta a casa ci stendiamo sul letto, diamo un’occhiata allo smartphone, e ci addormentiamo. 

Tra l’altro, siamo spesso in tensione perché oggi più che mai ci sentiamo di dover essere sempre impeccabili. La video-call, il selfie per i social, ecc. Più ci guardiamo, e più vediamo dei difetti. Ma quanto sarebbe bello vedersi naturalmente belle in un selfie senza filtri?

Non è impossibile come sembra: uno stile di vita sano, insieme ad una corretta skin care quotidiana e trattamenti skinsaver, ultima innovazione della medicina estetica, possono aiutarci a preservare la qualità della pelle e a vederci naturalmente belle, anche al mattino appena sveglie.

Qualità della pelle e stile di vita: alimentazione, sport, sane abitudini quotidiane

Uno stile di vita sano dovrebbe prima di tutto essere privo di abitudini che sappiamo essere errate. Il fumo, ad esempio, incrementa nell’organismo la produzione di radicali liberi, molecole strettamente correlate all’invecchiamento cutaneo. Anche esporsi al sole senza protezione aumenta la produzione di radicali, per cui è fondamentale applicare sempre una crema con fattore protettivo adeguato prima e durante l’esposizione solare, anche se si ha la pelle più scura e quindi, meno predisposta a scottature. 

L’alimentazione dovrebbe prevedere cinque porzioni al giorno tra frutta e verdura di stagione. Gli ortaggi sono ricchi di vitamine ed antiossidanti. Di particolare rilievo per la pelle sono, innanzitutto, la vitamina C, perché stimola la produzione di collagene, così come e la vitamina A perché contribuisce a proteggere la pelle dai raggi solari. Quest’ultima non è contenuta direttamente nei vegetali, ma si può assumere da questi sotto forma di betacarotene, contenuto in particolare negli ortaggi di colore giallo-arancio, nonché in alcune verdure a foglia verde che contengono anche buone una buona percentuale di vitamina C.

Per quanto riguarda gli altri cibi, è consigliabile eliminare gli zuccheri semplici e limitare i carboidrati raffinati, scegliendo, invece, cereali in chicco e integrali. Preferire carni bianche e pesce, in particolare le specie più ricche di acidi grassi omega 3. Tra le fonti vegetali che apportano grassi “buoni” e antiossidanti, troviamo frutta secca a guscio, avocado ed olio extravergine di oliva. 

L’attività fisica è importante, ma attenzione a non esagerare. Un’attività fisica troppo intensa, se non si è correttamente allenati, potrebbe incrementare la produzione di radicali liberi. Meglio iniziare gradualmente con un’attività di bassa-media intensità, per poi pian piano aumentare. L’importante è muoversi, e soprattutto farlo con costanza: deve diventare un’abitudine. 

Qualità della pelle e skin saver: Belotero® Revive

I Centri Medici Belotero hanno messo a punto un trattamento skin saver ideale sia per le pelli più giovani e sia per le più adulte.  Per preservare la qualità della pelle è infatti importante iniziare ad avere delle attenzioni già intorno ai 25-30 anni, periodo nel quale i fibroblasti del derma iniziano a rallentare la produzione di collagene. A quell’età poi, si ha tendenzialmente una vita più frenetica: lavoro, aperitivi, ecc. che si traduce in molto stress e sempre meno tempo a disposizione per sé stessi e per un riposo adeguato. 

Lo skin saver si può definire un trattamento che letteralmente “salva” la pelle. Attraverso delle microiniezioni di un prodotto a base di acido ialuronico e glicerolo, Belotero® Revive migliora la qualità della pelle per quanto riguarda texture e luminosità, e aiuta anche a prevenire rughe di espressione e rughe da fotoaging.

Il trattamento viene eseguito nei Centri Medici Autorizzati.